• compliance e AEO

    AEO, proporzionalità, sanzioni e riforma Leo

    La legge sulla delega fiscale, approvata il 4 agosto 2023 prevede che il Governo adotti entro 24 mesi, uno o più decreti legislativi recanti la revisione del sistema tributario nel e doganale rispetto dei principi costituzionali, nonché del diritto dell’Unione europea e internazionale; l’8 agosto 2023 è stato istituito il comitato tecnico e i sottocomitati specifici per settori e imposte. In ambito doganale, rivestirà un ruolo importante il nuovo inquadramento delle sanzioni amministrative doganali che dovranno essere sempre più basate sul principio di proporzionalità per cui l’articolo 42 del regolamento 2013/952 prevede che: “Ciascuno Stato membro prevede sanzioni applicabili in caso di violazione della normativa doganale. Tali sanzioni devono essere…

  • compliance e AEO

    Corte Giustizia EU, classificazione doganale e metodo per verificare caratteristiche essenziali del bene

    La classificazione doganale rappresenta un elemento fondamentale per la determinazione del debito doganale e rappresenta un processo di natura tecnica e giudica volto a indentificare un bene in una voce doganale del sistema nomenclatura combinata (NC). La Sezione X della Corte di giustizia dell’Unione europea con sentenza del 15 giugno 2023 C‑292/22 ha affermato che: “…Le note esplicative del SA (sistema armonizzato) e della NC nonostante non abbiano efficacia vincolante, esse costituiscono strumenti importanti per garantire un’applicazione uniforme della tariffa doganale comune e, come tali, forniscono elementi utili per l’interpretazione della stessa…”; “…anche quando un metodo è specificamente previsto nelle note esplicative della NC, esso non deve essere considerato come…