• circular economy,  compliance e AEO

    CBAM questions & answers: last updated on 31 January 2024

    On 31 January 2024 EU Commission published the last version of  “ Carbon Border Adjustment Mechanism (CBAM) Questions and Answers” already released on the 23 January. In particular, the new topics are: QUESTION n.11. Does the CBAM apply to packaging? ANSWER: “…The CBAM reporting obligation applies if the CN code of the packaging is given in the customs declaration and is covered by Annex I to the CBAM Regulation…” QUESTION 12: Does the CBAM apply to goods produced in EU outermost regions, such as Mayotte or La Reunion? ANSWER: “….The CBAM Regulation applies only to CBAM goods originating in third countries and imported into the customs territory of the Union.…

  • Uncategorized

    Customs classification, circular economy and environmental goods

    The customs classification is one of the three pillars of the customs obligation. But it could play an interesting role in the enforcement of the European- and hopefully global- “green customs” Indeed, according to WCO (World Customs Organization – The fifth symposium in the WCO Symposia Series on “Visualising a greener HS to support environmentally sustainable trade”, supported by the European Union, was held on 23 January 2023) statements: sustainable goods to support a circular economy transition are increasing; the technology sector is a rapidly changing area, meaning that today’s environmentally preferable technology can quickly become obsolete and overtaken by newer and better technology; It is not possible to separately…

  • compliance e AEO

    Corte Giustizia EU, classificazione doganale e metodo per verificare caratteristiche essenziali del bene

    La classificazione doganale rappresenta un elemento fondamentale per la determinazione del debito doganale e rappresenta un processo di natura tecnica e giudica volto a indentificare un bene in una voce doganale del sistema nomenclatura combinata (NC). La Sezione X della Corte di giustizia dell’Unione europea con sentenza del 15 giugno 2023 C‑292/22 ha affermato che: “…Le note esplicative del SA (sistema armonizzato) e della NC nonostante non abbiano efficacia vincolante, esse costituiscono strumenti importanti per garantire un’applicazione uniforme della tariffa doganale comune e, come tali, forniscono elementi utili per l’interpretazione della stessa…”; “…anche quando un metodo è specificamente previsto nelle note esplicative della NC, esso non deve essere considerato come…

  • circular economy,  compliance e AEO,  free trade agreement

    Dogana e sostenibilità ambientale: un binomio imprescindibile per il futuro della Terra

    La COP27 di  Sharm El Sheikh ci ricorda ancora una volta l’importanza di fare qualcosa di concreto per la protezione del clima. Per questa ragione, DoganaSostenibile ricorda che le dogane svedesi nel 2021 hanno pubblicato la relazione “Trade and Climate Change-Promoting climate goals with a WTO agreement” che costituisce uno studio molto interessante per comprendere come la protezione dell’ambiente sia un tema che deve essere trattato dal punto di vista del commercio internazionale e con i suoi strumenti. La liberalizzazione del commercio promossa dal WTO (World Trade Organization)ha degli impatti sul clima che possono essere diretti come l’emissione di inquinanti per il trasporto oppure indiretti quando lo sviluppo economico determina…