made in

Made in, MIMIT e fondo di sostegno

La legge di Bilancio per il 2023 ha creato “Fondo per il potenziamento delle politiche industriali di sostegno alle filiere produttive del Made in Italy” che verrà gestito dal MIMIT Ministero delle imprese e del made in Italy di concerto con il MEF Ministero economia e finanza.

Verranno stabiliti i settori d’intervento ma l’obiettivo di questa misura è sostenere lo sviluppo e la modernizzazione dei processi produttivi e le connesse attività funzionali alla crescita dell’eccellenza qualitativa del made in Italy.

Infine, sono per informazione si specifica che il MIMIT, secondo il “decreto ministeri” D.L. n. 176/2022, ha trasformato il MISE in MIMIT.